Per una scuola veneta

CLICCA QUA PER VEDERE LE FOTO

Incontro e dibattito pubblico

Sabato 30 Ottobre 2010, ore 17.00
presso la sala convegni dell’Hotel “Da Porto”
Viale Del Sole, 142 – Vicenza


Interverranno al dibattito:

- Prof. Antonio Mingardi (Preside ITC Piovene)
- Prof. ssa Morena Martini (Assessore prov. all’Istruzione di Vicenza)
- Davide Guiotto (Presidente Ass. Cult. Veneto Nostro-Raixe Venete)
- Erik Umberto Pretto (Studente e scrittore)
- Giacomo Mirto (Portavoce Xoventù Independentista)
Moderatore: Tommaso Stoppa (Giornalista di Rete Veneta)

Per una scuola Veneta” intende segnare il punto d’inizio di un cambiamento radicale, necessario e non più rimandabile, del mondo dell’istruzione veneta, reclamando: preferenza agli insegnanti Veneti, informatizzazione diffusa, applicazione puntuale della meritocrazia, lotta alle speculazioni editoriali e l’introduzione della storia e lingua veneta. Partendo dall’illustrazione della mozione approvata lo scorso anno dal Consiglio Provinciale di Vicenza, che ha bloccato l’invasione di decine di presidi meridionali, verranno analizzati i modelli scolastici di regioni Europee come la Catalunya e la Bretagna e verrà spiegato come i docenti Veneti siano costantemente discriminati e sia negata agli studenti la conoscenza della storia e della lingua locale. Saranno esposte ai presenti le norme vigenti, spesso occultate perché scomode, che consentirebbero di ovviare alle lacune educative del sistema scolastico veneto. Il cambiamento avverrà, solo se i giovani decideranno di ribellarsi e di alzare la testa di fronte ad un sistema che è giunto ormai al capolinea della storia.

Come arrivare:
- Autostrada A4: uscita Vicenza ovest, seguire le indicazioni per Schio/Thiene, proseguire sempre dritto per 3 km; troverete il Centro Commerciale Auchan sulla Vostra destra. Proseguire sempre dritto; troverete l’ Hotel Da Porto sulla sinistra. Arrivati alla rotatoria invertire il senso di marcia sino all’ entrata dell’ Hotel. (circa 5 minuti)

SCARICA LA LOCANDINA: FRONTERETRO

6 pensieri su “Per una scuola veneta

  1. Xe posibile aver na locandina PDF in bianco e moro e formato A3 che vo a stanparmela in copisteria e la pico via davanti a l’Università a Padova e a le fermade dei autobus.
    Gavaria caro che lo savese in tanti che vien da Vicensa che ghe xe sto convegno
    Grasie e conplimenti, si proprio forti!
    Max

  2. No ghè dubbio che saria ora che i nostri zovani i podesse studiar la nostra gloriosa storia e manco a dirlo anka la nostra cultura, lengoa,tradissioni e via dixendo.
    No vedo motivo par no farlo, ansi…. trovo che saria molto ma molto utile par darghe ai nostri zovani una forsa interior par afrontar mejo la vita….in stà republica dele banane che la insegna poco e la diseduca molto !!!
    E…..chi se oppone xe un raxista contro nojalri Veneti….no posso interpretarlo diversamente.
    FILD E FER
    VERONA
    VENETHIE
    W SAN MARCO SEMPREEEE !!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Pingback: E anche il 2010 è passato | xoventù independentista – gioventù indipendentista veneta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>